Termini e Condizioni

Consulenze

Descrizione

Le consulenze o sessioni di coaching si svolgono tramite l'instaurazione di un rapporto tra il consulente e il cliente, con l'obiettivo del miglioramento personale del cliente e con risarcimento economico del consulente. Gli strumenti applicati nelle consulenze sono: 

  • Metodi e strategie per la risoluzione dei problemi

  • Chiarimenti, comprensione e approfondimenti sulle dinamiche relazionali

  • L'applicazione di tecniche per il miglioramento della vita del cliente, come le tecniche di meditazione

  • Filosofie e strumenti spirituali di discipline antiche orientali e shamaniche

  • La creazione di strategie per creare soluzioni nella vita del cliente

  • Guida e supporto durante il superamento delle difficolta' del cliente

Il servizio di consulenze presuppone che il cliente sia sano, che sia in grado di scegliere e di volere per se stesso, e che se ha problemi medici e psicologici si rivolga al relativo esperto: psicologo, medico, terapeuta, ecc. Il servizio non e' un sostituto a tali servizi, e non costituisce un percorso di guarigione da malattie, disturbi psicologici, ecc.

In particolare le consulenze non offrono:

  • Diagnosi

  • Farmaci

  • Cure

  • Direzioni su come vivere la propria vita e cosa fare o un sostituto alla volonta' del cliente

  • Rimedi magici

  • Un sostituto all'intuito e la guida interiore o la capacita' di scegliere del cliente

  • Formule che funzionano per tutti o in ogni situazione e caso

Il servizio di consulenze non e' un servizio di emergenza. Se il cliente si trova in una situazione di emergenza e' tenuto a contattare immediatamente i servizi di emergenza locali.

Impegno

 

Il percorso di consulenza e' un'impegno da entrambe le parti - il cliente ed il consulente - ed i risultati si ottengono con la dedizione di entrambi ad un obiettivo comune. Se non vi e' un'impegno o una voglia di evolversi da parte del cliente, non e' possibile da parte del consulente fare nulla per aiutarlo. Il percorso di evoluzione e' una scelta unicamente del cliente che non puo' essere forzata.

Il cliente si impegna a risarcire il consulente il pagamento tramite la rata prestabilita e la scadenza prestabilita. Se vi sono problemi economici o di altro tipo per cui il cliente si trova in difficolta' ad effettuare il pagamento, e' tenuto a parlarne al consulente per trovare una soluzione, ad esempio rate o posticipazione del pagamento, o in casi particolari, consulenze gratuite.

Responsibilita’

 

Il cliente e' responsabile del proprio percorso di evoluzione e guarigione e di vita, delle proprie scelte e di come utilizza ed applica gli strumenti ed i servizi offerti dal consulente. Se i servizi, strumenti e l'approccio del consulente non dovessero funzionare o soddisfare il cliente, per qualsiasi motivo, il cliente e' tenuto a farlo presente al consulente di modo da trovare approcci e strumenti o servizi piu' adeguati, o cercare un'altro professionista. Se il cliente si sente in qualsiasi modo danneggiato dall'approccio, gli strumenti, ed i servizi offerti dal consulente, e' tenuto a farlo sapere al consulente di modo da ottenere rimborsi e risarcimenti, di cessare il percorso di consulenza e di cercare altri professionisti piu' adeguati.

 

In ogni caso il consulente non e' responsabile di problemi, conseguenze o danni causati dal mal utilizzo degli strumenti, e servizi ed opinioni offerti dal consulente, o dalla loro applicazione errata e male interpretazione. Ad esempio se le informazioni date dal consulente vengono utilizzate dal cliente con l'obiettivo di manipolare, portare avanti schemi di vendetta, diffamazione, eccetera, il cliente e' interamente responsabile delle conseguenze dannose di tali scelte.